Bibliografia

La bibliografia su Santa Rita, Sant'Agostino, e i santi e beati agostiniani di Cascia è davvero ricca. Qui sotto, puoi trovare alcuni libri e documenti utili a conoscere questo mondo di profonda spiritualità.

 

SANTA RITA DA CASCIA
AA. VV., Documentazione Ritiana Antica (D.R.A.), voll. 4, a cura del Monastero di Cascia 1968.
Alonso, C. (OSA), Saggio bibliografico su Santa Rita, Cascia 1978.
Casciano, G. (OSA), Insegnaci a pregare. Pregare insieme a Santa Rita, Cascia 1996.
Cavallucci, A. (OSA), Vita della Beata Rita da Cascia, Ordine di Sant'Agostino, Siena 1610.
Giorgetti, V., Sabatini, O., Rita da Cascia. Tra storia e tradizione, Edimont, Città di Castello (PG) 2002.
Giorgetti, V., Serantoni, A., I podestà di Cascia nel Medioevo. Aspetti e problemi del comune nei secoli XII-XVIII, L’Etruria, Cortona 1989.
Chiron, Y., La vera storia di Santa Rita, Elledici, Torino 2002.
Grossi, V. (OSA), Rita da Cascia, genio di santità in Donna: genio e missione (atti del convegno sulla Mulieris dignitatem tenuto a Roccaporena, 1-3 giugno 1989), Milano 1990.
Peri, V., Rita da Cascia, Velar, Gorle (BG) 1992.
Piccolomini, R., Monopoli, N., Santa Rita da Cascia. Il respiro del perdono, Città Nuova Editrice, Roma 2004.
Trapè, A (OSA), Santa Rita e il suo messaggio, Ed. Paoline, Milano 1986.

BEATA MADRE FASCE
Angelini, A. (OSA), Predestinata, Poligrafico Alterocca, Terni 1968.
Siccardi, C., Maria Teresa. Alla conquista di Cascia, Gribaudo Editore, Cavallermaggiore 1993.

SANT'AGOSTINO
Cavallari, E., Nel cuore di Agostino, Ed. Presenza Agostiniana, Roma 2008.
Colavita, M., Discorsi sul Natale e l'Epifania, Tau Editrice, Todi (PG) 2010.
Piccolomini, R. (OSA), Agostino si racconta, Edizioni Borla, Roma 2004.
Piccolomini, R. (OSA), Desiderio di Dio e senso della vita. Agostino d'Ippona, Città Nuova Editrice, Roma 2011.
Piccolomini, R. (OSA), L'attualità di Agostino, Città Nuova Editrice, Roma 2007.
Piccolomini, R. (OSA), Sant'Agostino. L'amicizia, NBA Città Nuova Editrice, Roma 2012.
Piccolomini, R. (OSA), Sant'Agostino. La bellezza, NBA Città Nuova Editrice, Roma 2012.
Piccolomini, R. (OSA), Sant'Agostino. La pace, NBA Città Nuova Editrice, Roma 2012.
Sant'Agostino, Le Confessioni, Città Nuova Editrice, Roma 1982.
Scanavino, G. (OSA), La nostra avventura. Rilettura delle "Confessioni" di S. Agostino, Ed. Augustinus, Palermo 1984.
Trapè, A. (OSA), Agostino, l'uomo, il pastore, il mistico, Città Nuova Editrice, Roma 2001.

FAMIGLIA AGOSTINIANA
AA. VV., Beato Simone Fidati. Agostiniano di Cascia, Ed. Ordine degli Agostiniani Eremitani della Provincia dell'Umbria. 
Giorgetti, V., Sabatini, O., Di Lodovico, S., L'Ordine Agostiniano a Cascia, Quattroemme, Ponte San Giovanni (PG) 2000.

AGIOGRAFIA RITIANA
Codex miraculorum
(Codice dei miracoli 1457)
Redatto inizialmente dal notaio Domenico di Angelo di Primocaso, con una breve biografia in latino. I giudici del 1626, poterono esaminarne una copia nell’archivio del Monastero. Del codex esistono più copie: l’originale del 1626, è conservato a Spoleto presso l’archivio Arcivescovile, un’altra copia è incorporata negli atti del processo di beatificazione.

Tela antica a sei scomparti (1480 ca.)
Esaminata dai giudici della beatificazione nel 1626, citata in alcune biografie, è conservata nel Monastero ed ha subito notevoli modifiche nel corso dei secoli. Sono dipinti: il prodigio delle api; Rita coi suoi Santi patroni; La vestizione; La stigmatizzazione; due riquadri con la Beata morta.

Dipinto nel Monastero di Santa Lucia in Cascia (1474)
Rita è ritratta con un libro in mano e la spina in fronte: dunque sapeva leggere; la spina è raggiante come sul sarcofago; il culto di santità era ben consolidato.

Documento del notaio Giovanni Giorgio Amici da Cascia (1553 ca.)
Documento biografico sulla Santa, scritto nel 1553 circa. Il testo non ci è pervenuto, ne abbiamo vaghe notizie.

Biografia di Agostino Cavallucci (1610)
Scritta dopo 163 anni dalla morte di Rita. È riprodotta integralmente in D.R.A. Narra seguendo la tradizione orale.

Atti del processo di beatificazione (1626)
Sono pubblicati nel I volume del D.R.A., costituiscono un tesoro di notizie sulla devozione ritiana del tempo e sull’ambiente casciano.

Biografia delle monache (1628)
Tra i libri scritti in occasione del processo del 1626, c'è il breve racconto della Vita e Miracoli della B. Rita da Cascia, pubblicato a Roma nel 1628 a cura delle monache di Santa Rita. Il libretto era dedicato al Card. Antonio Barberini, nipote di papa Urbano VIII, che la beatificò. Non sappiamo se furono proprio le monache a scriverla; ciò che conta è che riassume quella del Cavallucci, ed è servita da modello per tante altre.
Il testo è riprodotto nel D.R.A. Si tratta di une breve biografia, quale summa dei fioretti e delle prime testimonianze agiografiche, frutto di tradizione orale, fede popolare e testimonianze storiche.

back