Il Messaggio

«Se Agostino vivesse oggi, parlerebbe come allora, perché davvero egli impersona una umanità che crede, che ama Cristo ed il nostro amatissimo Dio». (Paolo VI)

Da dove vengo? Dove vado? Che senso ha la mia vita? Sono libero? Perché il male? Da sempre, ci poniamo dei quesiti che indagano l’esistenza. Come tutti gli uomini, anche Agostino cerca di rispondere a queste domande universali.

I tempi di Agostino assomigliano ai nostri: tempi di passaggio e di decadenza, quelli dei secoli IV e V, che coincidono con il declino dell’Impero Romano. La cultura, che aveva dato vita ai grandi ideali repubblicani e dell’Impero, è sparita. La nuova cultura della decadenza, presenta un “pensiero debole”, incapace d’incidere sulla società e generare grandi progetti.

Sant'Agostino ti può dare molti suggerimenti. Lui stesso li ha messi in pratica, sperimentando nella propria carne quanto costi cercare e trovare la verità.
 

back