Commissaria europea Cretu visita la Basilica di Santa Rita a Cascia

05/02/2017

«L’Europa farà tutta la sua parte per la ricostruzione»

«Sono qui per testimoniare personalmente, ed anche a nome del Presidente della Commissione Europea Jean Claude Juncker, la grande solidarietà dell’Europa verso tutte le comunità del centro Italia colpite così duramente dal terremoto». Così la Commissaria europea, Corina Cretu, responsabile per la politica regionale, si è espressa nel corso della sua visita compiuta sabato mattina 11 febbraio, a Norcia e Cascia, su invito della presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini. Alla visita erano presenti anche il capo del Dipartimento della Protezione civile Fabrizio Curcio, il commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani e la presidente dell’Assemblea Legislativa dell'Umbria, Donatella Porzi. Ad accogliere la delegazione nella Basilica Santa Rita di Cascia, il Rettore Padre Bernardino Pinciaroli, insieme al sindaco Gino Emili.

«Dopo il primo stanziamento di 30 milioni di euro dal Fondo di solidarietà già deciso, attendiamo il dossier del governo italiano per ulteriori determinazioni. C'è poi il tema dell’aggiustamento tecnico del bilancio comunitario che renderà disponibile un ulteriore miliardo e 200 milioni di euro e, di questi, 200 milioni saranno destinati dal Governo italiano alla ricostruzione nelle regioni del centro Italia». Ha quindi concluso la commissaria Cretu: «Per me è stato molto importante ascoltare direttamente le voci dei cittadini e con la presidente Marini condividiamo un impegno forte per la ripresa economica di queste aree, per evitarne lo spopolamento».

back