Prodotti Tipici

La tradizione enogastronomica in Umbria ha radici molto antiche. A Cascia, puoi assaggiare le specialità culinarie tipiche prodotte in armonia con l’ambiente. Il tutto, irrorato con gli ottimi vini e i liquori locali.

Prelibatezza indiscussa è una spezia: lo Zafferano di Cascia, che il Ministero delle politiche agricole ha incluso nell’elenco dei prodotti agricoli tradizionali d’Italia. Ricavato dagli stimmi essicati dei fiori violetti del Crocus sativus, lo zafferano conferisce ai cibi caratteristiche uniche nel gusto, oltre ad avere proprietà salutistiche.

Un’altra delizia della cucina locale è la roveja di Civita di Cascia, che è anche un presidio Slow Food. Detta anche pisello dei campi, la roveja si può mangiare fresca oppure essiccata, come ingrediente principe per minestre o zuppe. Macinata a pietra, diventa una farina dal lieve retrogusto amarognolo che serve per fare la farecchiata o pesata: una polenta tradizionalmente condita con un battuto di acciughe, aglio e olio extravergine di oliva, buona anche il giorno successivo, affettata e abbrustolita in padella.

Dai dolci al miele, oltre ai formaggi, alle carni, ai prosciutti e ai salumi vari, senza dimenticare le ricette locali a base di funghi, soprattutto il porcino. Un posto a parte, è riservato al famoso tartufo nero, il tartufo estivo che condisce i piatti più sopraffini.

Ancora: pane e pasta, olio di oliva, ma anche gli ottimi prodotti ittici tra cui spiccano al palato le trote, oltre alla frutta e alla verdura coltivata e selezionata con la pazienza e l’amore per la terra che è una caratteristica di questi luoghi.

back