Prodotti Tipici

Sono davvero tante le delizie culinarie che può offrirti la Valnerina.

Ampia scelta tra i formaggi, dove troviamo il pecorino di Norcia, i formaggi al tartufo nero o quelli allo zafferano di Cascia, ma anche le ricotte (salate o fresche) e le caciotte.

Ottimo da solo o abbinato con un formaggio, il miele millefiori è il frutto di un’antica tradizione di apicoltura alimentata nei monasteri, nei conventi e nei castelli. Al dolce prodotto delle api è legato al miracolo delle api attribuito a Santa Rita.

I salumi fanno parte della storia millenaria della Valnerina, in particolare di Norcia, che ha visto il suo famoso prosciutto conquistare il marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta). Ma i gustosi prodotti suini sono davvero tanti e tutti da provare: la collarina (il tipico salame umbro), per esempio, o il barbozzo (guanciale), la lonza, la coppa, la ventresca, le salsicce.

Gli amanti della cucina rustica, potranno godere dei piatti a base di cicerchia, il caratteristico legume simile ai piselli che, insieme alla roveja e al farro, dà vita a prelibate zuppe o minestre. In particolare, il farro di Monteleone di Spoleto ha ottenuto il marchio DOP (Di Origine Protetta) che attesta il suo gusto così specifico e di elevata qualità. Tra le lenticchie, invece, ha un posto d’onore quella di Castelluccio di Norcia che ha ricevuto il riconoscimento IGP. In ultimo, la roveja (detta anche rubiglio o corbello), legume che a Civita di Cascia è diventata un presidio Slow Food.

Oltre ai funghi, in particolare i porcini, i boschi della Valnerina custodiscono delle vere perle del gusto: il tartufo nero pregiato di Norcia, lo scorzone (o tartufo estivo) e il tartufo nero invernale.

Anche i fiumi offrono prodotti ittici succulenti, come le trote del Nera note per la loro carne digeribile.

Scopri anche i tipici prodotti di Cascia, la città di Santa Rita.

back